Sardegna in zona gialla, ma sarà indolore











La pressione ospedaliera porta da lunedì la Sardegna in zona gialla.
Tuttavia si tratta di una zona gialla diversa dalle regole dello scorso anno, caratterizzata principalmente da restrizioni agli sprovvisti del Super Green Pass. Ecco le principali novità:

  • Mascherina sempre obbligatoria all’aperto e al chiuso.
  • Nei bar e ristoranti rimane l’obbligo di green pass al chiuso e all’aperto, viene introdotto il limite di quattro commensali al tavolo, fatto eccezione per i conviventi.
  • Nelle scuole la didattica resta in presenza al 100% per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.
  • Nei cinema, teatri, concerti, musei la capienza è dimezzata rispetto alla zona bianca e non può essere superiore al 50 per cento di quella massima. Continua naturalmente obbligo green pass,  mascherina e distanziamento.