Gestione di rifiuti non autorizzata: denunciato un residente a Senorbì











In Nurri, i Carabinieri della locale Stazione deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari un 30enne, extracomunitario, residente a Senorbì, per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Fermato nella zona industriale di quel centro alla guida del proprio autocarro contenente numerosi scarti di tipo ferroso e altri rifiuti pericolosi,

l’uomo è risultato sprovvisto delle autorizzazioni necessarie per il loro trasporto per conto di terzi. Termine operazioni, i militari hanno altresì proceduto al sequestro di veicolo, documento di circolazione e rifiuti