Home Cronaca Senorbì, auto investe un ciclista nella 128, non presta soccorso e va via: è caccia al pirata della strada

Senorbì, auto investe un ciclista nella 128, non presta soccorso e va via: è caccia al pirata della strada

0
Senorbì, auto investe un ciclista nella 128, non presta soccorso e va via: è caccia al pirata della strada

L’episodio è avvenuto mercoledì 22 febbraio intorno alle 16 in una rotonda della SS 128 all’altezza di Senorbì. Un ciclista è stato investito da un uomo alla guida di un Fiat Doblò che dopo essersi fermato, appena il ciclista ha perso i sensi, è risalito sulla sua vettura, lasciando il povero ferito inerme sul posto. Poco prima di abbandonare il ciclista ferito in strada, l’autista della vettura è stato bloccato da una ragazza alla guida di una 500 di colore chiaro (così ricorda il ciclista) che voleva sincerarsi delle condizioni del ferito. L’uomo, prima di riprendere il tragitto ha rassicurato la ragazza sminuendo l’accaduto.

Dopo essere stato abbandonato, l’uomo è stato soccorso da un altro ciclista che non ha esitato a chiamare il 118. Immediato l’arrivo della Mike 65 di Senorbì, che dopo aver prestato i primi soccorsi al malcapitato, ha consegnato l’uomo alla Emergency Sardegna alfa 55 che si è occupata di trasportarlo all’ospedale Santissima Trinità di Cagliari in codice giallo.

Sul posto anche i carabinieri della vicina stazione di Gesico che hanno effettuato i primi rilievi e ascoltato i primi testimoni, per risalire al proprietario dell’auto pirata.