Home Cultura A Selegas la seconda tappa di Saboris Antigus: un successo

A Selegas la seconda tappa di Saboris Antigus: un successo

0
A Selegas la seconda tappa di Saboris Antigus: un successo

Si è svolta a Selegas domenica 13 novembre la seconda tappa della rassegna “Saboris Antigus” per riscoprire le antiche tradizioni del territorio, con un record di visitatori che ha letteralmente riempito tutte le strade del piccolo centro di circa 1400 anime della Trexenta.

Anche in questa edizione si è dato spazio ad esposizioni di prodotti artigianali ed enogastronomici, ma anche degustazioni e assaggi gratuiti offerti dalla ProLoco di Selegas, al pranzo presso i punti ristoro e al concerto di fine serata con l’ospite Maria Luisa Congiu che ha intrattenuto i visitatori con i suoi canti tradizionali sardi.

Le numerose persone accorse hanno trascorso la giornata tra tour dei murales (molto apprezzati quelli del seleghese Luigi Pu), monumenti aperti, musica e balli sardi itineranti, esibizioni di gruppi folk, mostre e laboratori. Particolare interesse è andato alla giovane artista Maura Vacca di Pimentel che nell’esposizione delle sue “Opere astratte e materiche” ha avuto moltissimi apprezzamenti da parte dei visitatori.

<< Ormai è evidente che l’evento Saboris Antigus sia riuscito ad inserirsi tra le manifestazione di grosso interesse della Sardegna.

Alla sua nona edizione continua a registrare sempre più presenze, un evento ormai atteso che vede 9 comuni del territorio della Trexenta e del Sarcidano uniti per un unico obbiettivo. Quello di far conoscere il nostro territorio, con le sue peculiarità, dell’artigianato, all’enogastronomia, ai tanti siti archeologici e musei presenti.

Quest’ anno abbiamo avuto anche il supporto della Camera di Commercio di Cagliari e Oristano, che ha curato in particolar modo la comunicazione., facendo fare sicuramente un salto di qualità a questo marchio che è Saboris Antigus.> dice il sindaco di Selegas Alessio Piras.