Home Politica Carenza medici, Nuovo Governo reintegra i medici no vax sospesi e stop bollettino giornaliero

Carenza medici, Nuovo Governo reintegra i medici no vax sospesi e stop bollettino giornaliero

0
Carenza medici, Nuovo Governo reintegra i medici no vax sospesi e stop bollettino giornaliero

Il neo Ministro della Salute Orazio Schillaci ritiene opportuno avviare un progressivo ritorno alla normalità nelle attività e nei comportamenti, ispirati a criteri di responsabilità e rispetto delle norme vigenti ed è per questo che lo stesso Ministro della Salute ha annunciato che è quasi pronto un provvedimento che permetterà il reintegro in servizio del personale sanitario soggetto a procedimenti di sospensione per inadempienza all’obbligo vaccinale, prima del termine di scadenza della sospensione. Schillaci ha anche reso nota la sospensione della pubblicazione giornaliera del bollettino dei dati relativi alla diffusione dell’epidemia, ai ricoveri e ai decessi, che avverrà con cadenza settimanale.

Tra il cambio di approccio del Governo verso la pandemia, anche l’annullamento delle multe per i medici no vax: “Per quanto riguarda il personale sanitario soggetto a procedimenti di sospensione per inadempienza all’obbligo vaccinale e l’annullamento delle multe previste dal dl 44/21, in vista della scadenza al prossimo 31 dicembre delle disposizioni in vigore e della preoccupante carenza di personale medico e sanitario segnalata dai responsabili delle strutture sanitarie e territoriali, conclude il ministero, è in via di definizione un provvedimento che consentirà il reintegro in servizio del suddetto personale prima del termine di scadenza della sospensione”.