Comunali Sardegna: Vince centrodestra, spariscono i 5stelle











Anche in Sardegna il voto di domenica scorsa dice che il centrodestra unito vince e che il fenomeno del Movimento 5 Stelle è praticamente svanito ovunque.

Alle comunali di Oristano e Selargius, gli unici comuni sardi in cui i partiti si presentavano senza nascondersi in lista civiche, il risultato è stato schiacciante tanto che ai sindaci del centrodestra è bastato il primo turno per chiudere la tornata elettorale senza ricorrere al ballottaggio.

A Selargius il Sindaco uscente Gigi Concu è stato riconfermato.

A Oristano con il 53,7% di voti a Massimiliano Sanna che ha così evitato il ballottaggio, gli elettori hanno comunque ribadito la preferenza per il centrodestra che ha governato negli ultimi cinque anni con Andrea Lutzu, non ricandidato.

Le amministrative segnano uno storico tonfo per i Cinquestelle: il Movimento “sparisce” anche nelle città che in passato lo avevano premiato.

A Oristano una delle peggiori prestazioni, dove lo spoglio finale ha segnato solo 183 voti raccolti.