Nuova rete irrigua in Trexenta: in arrivo 1,7 milioni











Sono in arrivo al Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale i fondi, quasi 1,7 milioni di euro, per far partire il progetto di manutenzione straordinaria della rete di distribuzione irrigua nel territorio della Trexenta.

Il finanziamento è stato ottenuto dal Consorzio come fondi Fsc (Fondo Sviluppo e coesione 2014/2027) per interventi di immediato avvio dei lavori o di completamento di interventi in corso.

L’opera permetterà di rinnovare la rete irrigua e di garantire l’efficientamento del servizio alle aziende agricole e zootecniche in un territorio altamente vocato ma dove l’infrastrutturazione irrigua risale agli anni ’60 del secolo scorso. L’intervento sarà localizzato nella rete di distribuzione irrigua “Trexenta A-B-C” per un territorio che si estende nei comuni di Guasila, Guamaggiore, Selegas, Ortacesus, Suelli e Senorbì.

I lavori di manutenzione straordinaria, in alcuni distretti dell’intero comprensorio irriguo, prevedono la dismissione delle attuali condotte in cemento-amianto soggette a ripetute rotture nell’ultimo decennio, con la posa in parallelo di nuove condotte per oltre 6 chilometri.

I lavori prevedono, inoltre, la realizzazione di nuove prese comiziali fuori terra in sostituzione delle attuali, interrate, e la realizzazione di nuovi idranti.