Home Cronaca Vaccini Sardegna, ecco gli sportelli ritiro dosi per medici di base

Vaccini Sardegna, ecco gli sportelli ritiro dosi per medici di base

0
Vaccini Sardegna, ecco gli sportelli ritiro dosi per medici di base

Si rafforza la campagna vaccinazione in Sardegna grazie all’entrata in campo dei medici di base, “Il nuovo servizio svolto dall’Ats – dichiara l’assessore regionale della Sanità all’Ansa – nasce con l’obiettivo di rendere più agevole il lavoro dei medici di famiglia, che potranno raggiungere così i loro assisti muniti di siringhe già pronte per l’inoculazione.

Con la collaborazione dei medici di base contiamo di raggiungere soprattutto quei fragilissimi impossibilitati a recarsi negli hub e nei punti di vaccinazione”.

La procedura prevede che i medici eseguano la prenotazione delle dosi con almeno quattro giorni di preavviso. Potranno ritirare esclusivamente il quantitativo di vaccini corrispondente al numero di somministrazioni che avranno programmato per la giornata.

Le siringhe con i sieri Pfizer e Moderna, consegnate in base alla disponibilità, dovranno essere utilizzate entro 6 ore dalla loro preparazione. Per il trasporto e la conservazione le siringhe pre-riempite sono consegnate all’interno di buste fotoprotettive e – secondo le indicazioni del protocollo operativo – sarà cura del medico richiedente presentarsi munito di borsa termica o altro contenitore idoneo a preservare al meglio l’integrità del farmaco.