Vaccini Sardegna, si allarga la platea degli anziani: aperte prenotazioni per nati dal 1942 al 1951











Si allarga la platea dei cittadini che possono manifestare l’adesione al vaccino per essere poi chiamati nei centri vaccinali sardi.

Da martedì 6 aprile, i cittadini nati nel 1942, 1943, 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1949, 1950 e 1951, che non hanno alcuna esenzione per patologia, possono manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul “Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna”.

I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, riceveranno un SMS con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione, con il vaccino Astra Zeneca.

I cittadini che hanno un’esenzione per patologia o che rientrano nella categoria dei cosiddetti “pazienti fragili” saranno contattati direttamente da ATS.

Ecco il link per la prenotazione https://vaccinocovid.sardegnasalute.it/vaccinocovid/index.php