San Basilio e Pimentel: i ragazzi solidali con i pastori











I bambini delle scuole elementari ed i ragazzi delle scuole medie di San Basilio, oggi non entreranno nelle scuole di Via Surcuri e nella piazzetta vicina daranno una mano ai pastori del paese alla lavorazione della ricotta e del formaggio che successivamente verrà regalata alla popolazione.
Anche i bambini della scuola dell’infanzia, delle suole elementari e medie di Pimentel non entreranno a scuola e coadiuvati dalle mamme e dai pastori, si diletteranno nella lavorazione del formaggio e della ricotta. Un modo per stare vicino ai pastori della cittadina, che come tutti i pastori della Sardegna, stanno attraversano uno dei momenti più bui di questo umilissimo lavoro.