Home Agricoltura La protesta degli allevatori: “Tenetevi le schede elettorali”

La protesta degli allevatori: “Tenetevi le schede elettorali”

0
La protesta degli allevatori: “Tenetevi le schede elettorali”

 

E’ partita da Selegas la protesta degli allevatori della Trexenta che, per richiamare l’attenzione del mondo politico su una crisi senza precedenti, hanno deciso di rinunciare al loro diritto/dovere di voto. Questa mattina una delegazione di pastori (ma c’erano anche alcuni agricoltori) si è presentata in Comune per riconsegnare le schede elettorali al sindaco Alessio Piras. Il primo cittadino, insieme a lui c’erano gli assessori Raffaele Porru e Valeria Pardu, ha accolto gli allevatori esprimendo loro la solidarietà dell’amministrazione comunale.

Domani mattina la protesta si sposterà a San Basilio e a Ortacesus. C’e da credere che da qui al 4 marzo (giorno in cui si vota per il rinnovo del Parlamento) i pastori della Trexenta avranno tutti riconsegnato le loro schede elettorali. I problemi del comparto sono gravissimi: resta basso il prezzo del latte, in compenso aumentano i costi di produzione e restano bloccati gli aiuti comunitari. Non va meglio sul fronte indennizzi: i pagamenti per la siccità stanno arrivando con il contagocce.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here